Author: Marzia Verga

Un incontro con Brescia Export per conoscere Singapore e la Malaysia

Ormai non è più un segreto che la nostra passione è l’internazionalizzazione delle imprese italiane… L’80% delle volte in cui Rita ha la valigia pronta è perché si sta dirigendo verso la Malaysia e Singapore… Quindi abbiamo subito accettato quando Brescia Export ci ha chiesto di parlare di “Internazionalizzazione nel Sudest Asiatico”, infatti troverete Rita il giorno 17/01/13 dalle ore 16:00 alle ore 18:00 come relatrice. Per maggiori informazioni e per iscrivervi basta compilare il modulo presente a questo link: http://www.bresciaexport.it/it/elenco-associati/199-programma-iniziative/537-seminario-internazionalizzazione-nel-sudest-asiatico.html. Perché non venite a trovarci?

Corso Executive Marketing Internazionale

E’ successo anche questa volta leggendo l’intero iter del “Corso Executive Marketing Internazionale”, dove Rita è coinvolta come docente per alcune giornate, è organizzato da Nibi e si terrà nei giorni 8-9 e 22-23 giugno. La formula è particolare perché si svolge durante dei week end. Per maggiori informazioni e iscrizioni visitate: http://www.nibi-milano.it/Corsi_internazionalizzazione_impresa/Corsi_impresa/Marketing_internazionale.kl.

Short Master in Management e pianificazione per l’internazionalizzazione: ancora aperte le iscrizioni

“Quelli che si innamorano di pratica senza scienza, son come il nocchiere, ch’entra in un navilio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada. Sempre la pratica deve essere edificata sopra la bona teorica” Leonardo da Vinci Sono ancora aperte le iscrizioni allo Short Master in Management e pianificazione per l’internazionalizzazione organizzato da Verona Innovazione. La prima data del percorso sarà il 23/02/12. Sarà un percorso dal taglio operativo; rivolto a imprenditori, manager, dirigenti e professionisti direttamente coinvolti nella definizione della strategia di internazionalizzazione e nella gestione delle attività dell’azienda. Da qui potrete scaricare la brochure con le nuove date e raccogliere tutte le informazioni nel caso in cui foste interessati a partecipare.

Un anno di Meta

Non conosco ancora così bene tutte le funzioni che sono a disposizione sul sito di Apco, la nuova presenza web è stata realizzata da una struttura che conosciamo molto bene Salsa Digitale. Questa mattina mi sono ritagliata qualche minuto per approfondirne la conoscenza, ho buttato l’occhio sulla home page ed ecco un link che ho pensato di rilanciare sul nostro sito: la raccolta degli articoli del 2011 che appaiono su Meta, rivista di Apco che viene pubbicata ogni due mesi su Harvard Business Review. Questo è il risultato dello sforzo di diversi consulenti associati Apco che raccolgono le loro esperienze, conoscenze e informazioni. E’ sicuramente una buona lettura e può essere considerata un po’ come un libro.

L’aula più stretta del mondo

Nel mio lavoro vedo tanti programmi di formazione e dopo un po’ sembrano tutti uguali, ma questo certamente si differenzia da tutti gli altri… Infatti, Rita l’altro giorno tornando da una visita da SLO srl mi ha segnalato il loro progetto “L’aula più stretta del mondo”, incuriosita sono andata a leggere i materiali a disposizione sul loro sito. Guardando l’articolo che è stato pubblicato dal Corriere della Sera il 14 novembre 2011 ho ripensato alle particolarità di questo percorso. Le similitudini tra un carcere e una azienda, anche se non immediate da cogliere, effettivamente sono molte e sicuramente questa è una bella esperienza per molti manager coinvolti ogni giorno con mille problematiche relative alla gestione del personale. Se anche voi siete alla ricerca di esperienze formative particolari, questo è quello che fa per voi.

Auguri di Buon Senso

Questo è stato un anno intenso e si sta chiudendo con delle soddisfazioni. In generale si respira un’aria di incertezza e la parola principale che si sente è “crisi”, ma io sono fiduciosa, forse proprio perchè Bonucchi e associati sta vivendo un bel periodo. Tiger Project sta crescendo e Rocco Papapietro sarà a Milano per lavorare con Rita proprio in questi giorni; ho appena avuto la conferma per la ricalendarizzazione dello Short Master per l’internazionalizzazione di cui vi avevo già parlato in alcuni post precedenti (è un progetto a cui tengo particolarmente); sento la spinta della crescita e della voglia di fare e di attuare nuovi progetti in alcuni nostri clienti e questo mi fa sorridere di entusiasmo. Rita ha lasciato il compito a me degli auguri, ma mi ha dato l’indicazione per il vostro dono… Sapete che siamo esperti di regali virtuali e sostenibili, quindi non potevamo non regalare un ebook della nostra amica Alessandra Farabegoli dal titolo “Il manuale del buon senso in rete”, da qui potrete scaricarlo. Ora non ci resta che …

Short Master in Management e Pianificazione strategica per l’internazionalizzazione d’impresa

Il tempo scorre sempre troppo rapidamente, i giorni corrono senza che ce ne accorgiamo. Dico questo perchè dopo qualche settimana di lavoro di organizzazione, siamo finalmente arrivati molto vicini al giorno di presentazione di uno Short Master dal titolo “Management e pianificazione per l’internazionalizzazione d’impresa” che stiamo progettando con Verona Innovazione. Il giorno 25/10/11 presso la Camera di Commercio di Verona alle ore 17:30 si terrà il “Workshop International Business: dal processo decisionale alla scelta delle opzioni strategiche di maggior efficacia”. Per maggiori informazioni e iscrizioni cliccate qui.

Dubbi sulla Iper-specializzazione (di Marzia Verga)

La settimana scorsa Apco mi ha dato la possibilità di partecipare ad un loro incontro, questa volta il tema era “L’Era dell’Iper-specializzazione… ma anche no!”. Nel mese di luglio è stato pubblicato un articolo su Harvard Business Review su questo argomento, il quale ha impressionato alcuni dei consulenti di Apco, in modo non positivo. Qualche giorno dopo Alessandro Cravera nel suo blog http://complessita.wordpress.com/tag/alessandro-cravera/, ha commentato proprio questo articolo. Michele Coletti ha quindi proposto una serata di discussione. La chiacchierata è stata aperta dal direttore di Harvard Business Review, Enrico Sassoon, che è stato chiamato in difesa dell’autore. Subito dopo Alessandro Cravera ha spiegato le ragioni per cui non era d’accordo. La sua cultura mi ha veramente colpito, a dire il vero mi ha lasciato praticamente a bocca aperta. Sono d’accordo su tutte le riflessioni che ha fatto. La discussione è stata abbastanza animata, i consulenti hanno portato molti esempi di strutture in cui la iper-specializzazione deve per forza vivere e casi in cui le competenze trasversali sono più importanti. Forse la mia “cultura” tecnica non …