All posts tagged: dottor Lex

dottor Lex ha partorito… mamma Lex

Vi sembrerò un po confusa (sono rimasta alle api e ai fiori), ma è proprio così. Il dottor Lex, serioso e professionale portale di contenuti giuridici, ha pensato che per i genitori che lavorano occorreva un luogo di informazione, documentazione e discussione più informale. Così da oggi è in linea anche mamma Lex, un blog dedicato alle mamme (e anche ai papà) che devono districarsi tra permessi giornalieri, congedi parentali e il resto delle norme legate alla maternità. Il blog parte incorporando le risposte ai dubbi frequenti, le norme di riferimento e gli approfondimenti forniti da dottor Lex e dedicherà una particolare attenzione alla prospettiva delle mamme blogger. Non fate bambini senza prima rendervi conto di cosa vi aspetta dal punto di vista normativo… mettete subito mamma Lex tra i vostri feed.

dottor Lex e dol’s: parte la collaborazione

Parte la collaborazione tra dottor Lex e dol’s. Sullo storico portale dedicato alle donne on line Laura Marino risponde sui dubbi legati alle tematiche relative al lavoro. Come nella tradizione di dottor Lex, le risposte saranno scritte con precisione tecnica ma adatte a tutti. Gli argomenti saranno dal lavoro della mamme al lavoro a tempo determinato. A questo punto è certamente appropriato augurare buon lavoro.

Battesimo del fuoco per dottor Lex: esce infobussola sul contratto a tempo determinato

Le start up crescono. Il dottor Lex, dopo http://www.dottorlex.it e il libro “Maternità – le norme per i genitori che lavorano”, inizia la pubblicazione di infobussola, uno strumento agile di documentazione e aggiornamento su temi giuridici di qualità. Come per altre storie, l’incubazione sembra lunga ma alla fine l’impresa prende forma,  si accendono le macchine, le ruote iniziano a girare. In bocca al lupo a Laura Marino, senza dubbio appartenente al gruppo delle donne toste.

Obama, la Borsa Italiana e le mamme che lavorano

Molti hanno parlato della legge “Lilly” firmata da Obama,  Donne@manageritalia mette in risalto quanto la situazione italiana, nella pratica, sia ancora critica. Ci ha fatto riflettere molto sulla necessità di muoversi ora, affinchè le donne non siano le vittime della crisi ma parte dell’innovazione che dalla crisi stessa deve scaturire. E allora due suggerimenti per iniziare bene questa settimana: – attivarsi per chiedere a Borsa Italiana un’azione positiva, come chiede Paola – assicurarsi che nelle nostre aziende tutti conoscano e rispettino i diritti di chi ogni giorno fa l’equilibrista tra figli e lavoro. Vi consigliamo un libro di dottorLex* “Maternità. Le norme per i genitori che lavorano”, edito da Buffetti. FAQ e aggiornamenti sono disponibili su http://www.dottorlex.it. Facciamo un test: chi sa se e come una lavoratrice a progetto ha diritto al congedo di maternità? * di cui noi seguiamo alcune azioni di marketing