All posts tagged: mamme

dottor Lex ha partorito… mamma Lex

Vi sembrerò un po confusa (sono rimasta alle api e ai fiori), ma è proprio così. Il dottor Lex, serioso e professionale portale di contenuti giuridici, ha pensato che per i genitori che lavorano occorreva un luogo di informazione, documentazione e discussione più informale. Così da oggi è in linea anche mamma Lex, un blog dedicato alle mamme (e anche ai papà) che devono districarsi tra permessi giornalieri, congedi parentali e il resto delle norme legate alla maternità. Il blog parte incorporando le risposte ai dubbi frequenti, le norme di riferimento e gli approfondimenti forniti da dottor Lex e dedicherà una particolare attenzione alla prospettiva delle mamme blogger. Non fate bambini senza prima rendervi conto di cosa vi aspetta dal punto di vista normativo… mettete subito mamma Lex tra i vostri feed.

Mamme e informazione: quante cose sono cambiate dalla signora Maria alla digital Mum

In questo periodo di grande interesse per le mamme e la loro presenza sul web (Mam, Momcamp, ma anche Mah) le donne toste non si smentiscono e affrontano l’argomento con un approccio fattuale. Il 25 giugno, dalle 9:00, il centro di ricerca ASK (Art, Science & Knowledge) dell’università Bocconi organizza un convegno su “Affrontare la ridondanza. Le mamme e l’informazione”. Paola Dubini presenterà i risultati di una ricerca su più di 700 mamme, Cecilia Spanu si dedicherà invece a luoghi, situazioni, modalità con le quali le mamme usano oggi la rete. Se riesco ad affrontare il problema dell’ubiquità (mi sembra non ci sia diretta web), domani vado a sentire qualcosa sulla ridondanza… .

dottor Lex e dol’s: parte la collaborazione

Parte la collaborazione tra dottor Lex e dol’s. Sullo storico portale dedicato alle donne on line Laura Marino risponde sui dubbi legati alle tematiche relative al lavoro. Come nella tradizione di dottor Lex, le risposte saranno scritte con precisione tecnica ma adatte a tutti. Gli argomenti saranno dal lavoro della mamme al lavoro a tempo determinato. A questo punto è certamente appropriato augurare buon lavoro.