All posts filed under: News

finanziamenti simest

Finanziamenti Simest: come funzionano e come richiederli

I finanziamenti SIMEST sono finanziamenti agevolati creati allo scopo di supportare le aziende nel percorso verso i mercati esteri. Si tratta di un’opportunità unica, uno strumento concreto per realizzare il sogno dell’export a 360 gradi. I finanziamenti danno la possibilità alle aziende di fare ciò che normalmente troverebbero difficoltoso, soprattutto per la mancanza di risorse. Noi di Bonucchi e associati abbiamo i requisiti per poter erogare la consulenza richiesta per i finanziamenti. Scopriamo insieme come funzionano e come richiederli. Indice Finanziamenti Simest: 7 strumenti per l’internazionalizzazione Patrimonializzazione Inserimento nei mercati esteri Servizio TEM Studi di fattibilità E-commerce Fiere e mostre internazionali Assistenza tecnica Come richiedere i finanziamenti Simest: il ruolo della consulenza Finanziamenti Simest: 7 strumenti per l’internazionalizzazione Il finanziamento è un mezzo dove l’azienda rimane centrale nelle scelte delle linee d’azione; in altre parole, è l’azienda che sceglie ciò che più si adatta alle proprie esigenze. Con i finanziamenti per l’internazionalizzazione Simest potranno essere coperte le spese di 7 strumenti: patrimonializzazione, partecipazione a fiere internazionali, inserimento nei mercati esteri, servizio di temporary export manager, …

conversazione su singapore

Conversazione su Singapore

Tra le best practice nella gestione della crisi sanitaria causata dal Covid-19 spicca tra tutti il Sudest Asiatico, in particolare Singapore. Questo il fil rouge della Conversazione su Singapore tra Rita Bonucchi e Bruno Carenini pubblicata il 16 giugno nella rubrica “Scarpe con suole di vento”. L’esperienza della Sars del 2002 ha permesso a Singapore di dotarsi di automatismi e sistema di allarmi per reagire tempestivamente. Con un’allerta a livello arancione, dal 7 febbraio è iniziata la graduale cancellazione di fiere ed eventi, fino ad arrivare al mese di aprile con il “circuit breaker”, l’equivalente del nostro lockdown. Nonostante ciò, la chiusura del Paese ha avuto elementi di originalità: dai ristoranti aperti per asporto e delivery per garantire le abitudini dei cittadini, che tipicamente non cucinano in casa, al telecommuting (un altro modo originale per definire il lavoro da casa, dopo il nostro “smartworking”). La cauta riapertura del primo di giugno mette in luce il successo della gestione singaporeana: un bilancio che arriva a 33.000 casi totali e 24 decessi (ndr 26 ad oggi), su …

Marzo, aprile e maggio 2020 – formazione as (un)usual

In queste settimane siamo impegnati in molte iniziative di formazione a distanza e chiamati come relatori in parecchi webinar. Abbiamo esperienza nell’e-learning, già nei primi anni duemila avevamo progettato e realizzato corsi online per Formaper e alcuni programmi dell’UE, ma la formula non era mai decollata. Avevamo tante volte proposto di intervenire in eventi e corsi senza spostarci, qualche volta ottenendo una trasmissione in streaming, ma nulla di significativo. Ora l’emergenza COVID-19 ha dato una spinta all’innovazione. La realizzazione degli incontri di formazione dei mesi di marzo e aprile ha richiesto una particolare revisione dei programmi, alimentata dal continuo aggiornamento e monitoraggio delle dinamiche internazionali. Con l’obiettivo di trasmettere alle aziende le chiavi di lettura per uno scenario che sta radicalmente cambiando, ecco una panoramica degli interventi di formazione già tenuti e in programma sul mondo del marketing internazionale tenuti da Rita Bonucchi: 4 maggio 2020: “Nuove configurazioni per l’Ufficio Estero. Nuovi strumenti e nuove figure professionali fuori e dentro l’azienda”, in collaborazione con Nibi e la Camera di Commercio di Novara. Questo webinar illustra …

#Business As Unusual

Sono già passate 3 settimane da quando il diffondersi del virus COVID-19 è diventata un’emergenza anche nel nostro Paese. Grazie alla flessibilità che caratterizza il nostro team, siamo passati da subito allo smartworking. Le piattaforme per il teamworking e il lavoro da remoto con cui stiamo operando quotidianamente ci permettono di rimanere in costante contatto e a disposizione dei nostri clienti. Gli incontri di formazione previsti per i mesi di marzo e aprile, laddove possibile, sono stati trasformati in webinar, assicurandone così lo svolgimento in sicurezza.  La nostra Project Manager a Singapore, inoltre, assicura la nostra operatività nell’area ASEAN, anche grazie all’aiuto dei nostri partner locali.    Siamo certi che il nostro Paese e la nostra comunità economica e professionale reagiranno immediatamente e saranno in grado di mostrare al mondo la nostra resilienza, la flessibilità e l’abilità di rimanere uniti durante un periodo così difficile.   In questo momento, il nostro motto è #BusinessAsUnusual 

Un ponte tra i designer di Singapore e le aziende italiane

Bonucchi e associati è felice di informarvi che abbiamo vinto il lotto relativo al mercato italiano della call for expert promossa da Design Singapore (DSG), l’agenzia governativa che si occupa del design a Singapore. L’ente ha lanciato un progetto di sostegno ai designer di Singapore: BOD (Business of Designers https://www.designsingapore.org/what-we-do/design-entrepreneurship/business-of-design), con lo scopo di mettere in connessione i designer già affermati che si occupano di design di prodotti furniture e lifestyle con le aziende del mondo del progetto in Italia e Bonucchi e associati farà da tramite tra le due aree (https://www.designsingapore.org/modules/design-news/8-design-studios-grow-global-ambition-with-dsgs-support). Il nostro intervento è improntato sulla consulenza sull’internazionalizzazione e sul supporto ai designer nell’individuare una strategia di ingresso sul mercato italiano e di facilitare il dialogo con i produttori di arredo made in Italy. Per maggiori informazioni contattaci a staff@bonucchi.com.

Lo spazio di Bonucchi e associati presso Little Italy Singapore

Bonucchi e associati è felice di informarvi che ha recentemente concluso un importante accordo con Little Italy, il primo concept store a Singapore interamente dedicato al Made in Italy, dove è possibile trovare prodotti alimentari di pregio, vino, cosmetici, fashion e elementi di design. Nel concept store Bonucchi e associati ha la disponibilità di un tavolo e uno spazio scaffali da dedicare ai propri clienti, come integrazione dei servizi di consulenza. Lo spazio può essere utilizzato per vendita, presentazioni, eventi, test, a seconda delle necessità. Per maggiori informazioni contattaci a staff@bonucchi.com.

Bonucchi e associati rafforza la propria presenza a Singapore e non solo

Cosa ha portato il 2018 in Bonucchi e associati? Da alcuni mesi abbiamo trasferito la nostra sede di Singapore presso il National Design Centre, l’edificio dove risiedono le principali istituzioni di design e architettura del territorio Abbiamo rafforzato la nostra presenza nel cuore dell’ASEAN, dove possiamo contare sul supporto della nostra nuova Project Manager Alice Magrin Sul territorio italiano invece Rita Bonucchi è stata selezionata da Unioncamere Lombardia come esperta di marketing internazionale tra gli esperti di internazionalizzazione a supporto delle Camere di Commercio per il biennio 2018-2019 Siamo stati coinvolti nella ricerca Be International Be Digital con CUOA e Tonucci & Partners Nicole Della Valle

Bea ha venticinque anni. Post semiserio per un quasi giubileo

Venticinque anni fa portavo la cappa di loden e un cappello con la piuma. Vivevo a metà tra Ortisei e Milano. Da un anno e mezzo lavoravo come consulente e formatore in Maior Consulting con Raffaele Cioffari: andavamo d’accordo, ma io volevo essere indipendente per lavorare su alcuni progetti che non erano compatibili con il perimetro di Maior, come la formazione per la creazione d’impresa, l’imprenditoria femminile e il marketing internazionale. Avevo in mano il mio business plan, che proprio Raffaele mi aveva aiutato a completare e, come mi succede spesso, avevo voglia di “sbullonare” tutto. Un giorno dell’autunno del 1993 vado a pranzo da Paolo Bonaretti, l’uomo di “Igiene sì, fatica no”; tornando indietro a piedi sento un impulso irrefrenabile di entrare in un’agenzia immobiliare, così senza una ragione precisa, come quando una “mangiapreti” come me entra in chiesa e vede che c’è una immagine di S. Rita. Mi propongono di vedere un appartamento da affittare e che rappresenta bene il momento di confusione: ideale come casa e ufficio, parquet originale, vetri colorati dei …