All posts tagged: Master in Digital Marketing and Communication

Rita presa dal Master

Quando Rita mi ha detto che si era iscritta al Master in Digital Marketing and Communication (non mi ha chiesto il permesso e ha fatto tutto durante le vacanze di Natale) inizialmente ho pensato al disastro. E’ esigente e anche ipercritica, soprattutto quando si tratta di formazione. Poi però l’ho vista soddisfatta, sebbene senta il peso dei sabati rubati al riposo. Naturalmente ne risento anche io, perchè si appunta mille cose che ricadono anche su di me al lunedì: link, testi (mi sto leggendo ovviamente Internet PR di Marco Massarotto), idee per migliorare il blog, cose da suggerire ai nostri clienti. Oggi l’ho sentita tonica e molto contenta dell’intervento di Sergio Maistrello sui social media, evidentemente sabato è stata una bella lezione. Adesso mi guardo un po’ i materiali didattici. In pratica… se sopravvive al master sarà un’esperienza positiva per Bonucchi e associati.

Sofi e il nuovo sistema dei media

Sabato scorso sono uscita dal Master ancora sorridendo. Antonio Sofi ha impostato il suo intervento sul nuovo sistema dei media in maniera destrutturata ma legata dal filo rosso dell’applicazione al caso Obama. Inizialmente mi è passato davanti il film della mia storia professionale, con la sensazione che del sistema dei media che avevo frequentato e studiato all’inizio degli anni Ottanta non esistesse più nulla. Poi sono entrata meglio nello spirito della lezione e per questo sono uscita sorridendo: è stato l’effetto dell’esercitazione del pomeriggio, dove abbiamo abbozzato delle campagne di marketing politico per due candidati immaginari (non si sa mai…):  Scalfarotto e Gelmini. PS: a Elisabetta e me è toccata la Gelmini.

Un sabato dedicato alla P di people: “… è un casino”

La prima giornata del Master in Digital Marketing and Communication mi ha lasciata stanca ma soddisfatta. Stanca perchè stare ferma per ore dal lato allievo di un’aula è difficile (devo ricordarmi di non decodificare male le posture affaticate dei partecipanti ai corsi, d’ora in poi). Soddisfatta perchè i temi affrontati sono utili per la mia attività di consulenza, ma anche perchè ho trovato conferme a visioni e intuizioni che porto avanti da anni. Tormentone della giornata: “… è un casino”. Probabilmente Venturini non si riferiva solo alla P di people e allo stato dell’arte del Digital Marketing, ma anche alla composizione dell’aula. Si potrebbe definirla ricca nella sua varietà, oppure, con più realismo, fortemente disomogenea. I haven’t actually been in many casinos – It was a fantastic example of this, although I was at Fhats Casino one time. Il relatore è stato molto bravo ed efficace a gestirla. P.S. appunti diligentemente presi creando una mappa con Personal Brain. Sabato prossimo vedremo.

Docente e discente: tutto nella stessa settimana

E’ lunedi, si comincia in aula a Lucca nel “Minimaster: crea la tua impresa nel settore dei servizi alla famiglia“. Oggi lavoriamo sulle strategie di comunicazione, per spiegare come si informano e conversano on line le mamme di oggi ho mostrato il sito di Fattore Mamma (grazie Cecilia!). Da qui a sabato cambierò come al solito molti cappelli e sabato indosserò quello di scolaretta (speriamo senza le orecchie d’asino). Con una decisione folle (dal punto di vista dell’impegno) mi sono fatta un regalo e mi sono iscritta al Master in Digital Marketing and Communication organizzato da IFAF e Apogeo. La sede è quella di E-network, dove sono abituata a fare docenza, ma sabato mi siedo dall’altra parte e, una volta tanto, mi godo il ruolo dell’allievo e ascolto. Per i consulenti, infatti, non è così facile frequentare veri e propri percorsi, la maggior parte riesce a partecipare solo a seminari e conferenze. Prendere parte a un vero e proprio corso, tra l’altro, costa molto (oltre al costo vero e proprio della formazione va considerato il …